Egitto, autobomba al Cairo: colpito consolato italiano. Un morto e feriti tra agenti e passanti – Repubblica.it

IL CAIRO – Una fortissima esplosione nel centro del Cairo ha colpito il consolato italiano su El Galaa Street, nel cuore della città. Fonti ufficiali attribuiscono la causa a un’autobomba, esplosa mentre il palazzo era ancora chiuso, anche se le indagini sono ancora in corso. Almeno una persona è morta e cinque, tra cui due poliziotti, sono rimaste ferite. Tra loro non ci sono italiani. Una fonte della sicurezza egiziana ha reso noto che “l’esplosione ha danneggiato oltre alla facciata esterna del Consolato italiano al Cairo anche alcune abitazioni limitrofe”. La stessa fonte ha aggiunto che una “carica esplosiva è stata posta sotto una vettura nel perimetro del consolato ed è stata fatta esplodere con un telecomando”. Secondo il portavoce del ministero della Sanità, Hosam Abdelgafar, tre dei feriti sono componenti di una stessa famiglia. Il ministero dell’Interno conferma che altri due feriti sono poliziotti. I feriti sono ora tutti ricoverati in ospedale con contusioni e bruciature. Il ponte Sei Ottobre, che passa proprio accanto al Consolato italiano del Cairo, è stato chiuso al traffico in entrambe le direzioni. Chiusa anche Galaa street, la via del Consolato.

via Egitto, autobomba al Cairo: colpito consolato italiano. Un morto e feriti tra agenti e passanti – Repubblica.it.

Published by

Danilo Amelotti

I am a former Italian SPECOPs; after 25 years of service I left the active duty and I am now private trainer and co-owner of Tactical News Magazine International. I will write about my past and present experiences, trainings and training methodology, and I will comment actual event (mainly related to my past activities). Finally you will also find reviews on equipment and weapons. Sono un Incursore in congedo; dopo 25 anni di servizio ho lasciato il servizio attivo e sono ora un istruttore privato e comproprietario di Tactical News Magazine International. Sul mio blog scriverò articoli riguardanti le mie esperienze passate e presenti, parlerò' di addestramenti vari e metodologie di insegnamento, ed ovviamente commenterò' fatti attuali (maggiormente correlati con la mia passata esperienza). In fine pubblicherò' anche test di equipaggiamenti vari.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s